Notizie

05 LUG 2024

5 ERRORI DA EVITARE SE VUOI VENDERE CASA

 

1 - IL SOVRAPPREZZO

Ogni proprietario desidera guadagnare il massimo dalla vendita della casa. Se dall'inizio la casa è proposta in vendita ad un prezzo eccessivo, si avranno i seguenti risultati: ci saranno continui ribassi per rendere attraente il prezzo dell'immobile; si allungheranno i tempi di vendita; si diminuirà il guadagno finale. La casa sarà infatti venduta ad un prezzo inferiore a quello al quale sarebbe stata acquistata se la casa fosse stata prezzata correttamente fin da subito.

 

 

2 - PRESENTARE LA CASA IN MODO INADEGUATO

Nel mostrare la casa a potenziali acquirenti, occorre presentare l'immobile nel modo più gradevole possibile. Una casa in disordine, non ben mantenuta non aiuta gli acquirenti ad essere attratti dalla casa stessa.

 

 

3 -TRASCURARE LA CONFORMITA’ DELL’IMMOBILE

Sono molti i documenti necessari per la vendita di un immobile, spesso (non dovrebbe) capita che le compravendite subiscano degli intoppi a causa dell’incompletezza o ancor peggio della non conformità della documentazione rispetto all’immobile, rischiando in quest’ultimo caso per il venditore, non solo un impedimento alla vendita ma un danno economico qualora abbia già incassato una caparra dal futuro acquirente vedendosi costretto a restituire il doppio di quanto versato. Prima di presentarsi dal notaio (meglio ancor prima di promuovere la vendita), bisogna verificare la corrispondenza delle planimetrie, dei progetti depositati con la situazione reale del tuo immobile. Se ci dovessero essere delle incongruenze, è necessario risolverle prima di procedere con la vendita.

 

 

4 - MARKETING LIMITATO

Da non trascurare è il modo in cui viene pubblicizzato un immobile, ottime fotografie e riprese video uniti alla creazione di un buonissimo annuncio pubblicitario sono aspetti da non sottovalutare, inoltre per vendere una casa è necessario padroneggiare tecniche di marketing attive, gestire telefonate e richieste di ciascun potenziale acquirente. La maggior parte delle chiamate giunge spesso durante I’orario di lavoro, tempo nel quale non sempre si è disponibili.

 

  

5 - APRIRE LE PORTE AI CURIOSI E AI PERDITEMPO

Non distinguere acquirenti dai visitatori significa rischiare di aprire le porte a curiosi non motivati all'acquisto, oppure a "turisti immobiliari" interessati a vedere cosa c'è "in giro" ma non a fare una reale offerta, ed anche a persone delle quali non si conosce la disponibilità finanziaria né la capacità di accedere ad un eventuale mutuo. Visitatori o acquirenti non pre-qualifcati (o valutati) sono persone che entrano nella vostra casa e non si possono permettere l’acquisto del vostro immobile. Quanto vale il vostro tempo?  Potete permettervi di perdere tempo con curiosi, persone non finanziabili o approfittatori?

 

 

6 - (BONUS) SCEGLIERE L’AGENTE SBAGLIATO

Vendere la vostra casa potrebbe essere l'operazione finanziaria più importante nella vostra vita. Per questo è decisivo scegliere un agente immobiliare professionale. Fate domande precise, chiedete qual è il piano operativo e che cosa farà I'agente per vendere la casa. Non è sufficiente pubblicare un paio di annunci online o una pubblicità sul giornale locale per essere considerati un professionista dell’immobiliare.

 

Indice articoli